VISITE ALLA FATTORIA COLLEALLODOLE
di Milziade Antano

Fattoria Colleallodole

Vigneto-Fattoria Colleallodole Milziad Antano - Cantine Winery RoadFinalmente siamo partiti con le nostre Visite in Cantina
Con un sole splendido ed una temperatura invitante siamo giunti in mattinata nella Fattoria Colleallodole della famiglia Antano.
Esattamente tra le località di Bevagna e Montefalco sorge questa struttura totalmente immersa e circondata da vigneti. Il colpo d’occhio è favoloso e una volta trovato l’ingresso, che si raggiunge scendendo per una stradina ci accoglie la Signora Carla con molta gentilezza e cortesia.
Ci fa entrare ed inizia a raccontarci un pò la storia di questa realtà contemporaneamente alla degustazione dei loro vini.

La decisione di produrre vino risale agli anni 60 quando Milziade Antano non aveva neanche un ettaro di terreno ma, lavorando duramente, può vantare attualmente circa 25/30 ettari di terreno vitato che rappresenta la loro concezione ideale di produzione poiché, come ci spiega Carla, hanno trovato il giusto equilibrio data la risposta sia del mercato italiano, sia di quello estero; poi chissà… rimaniamo in attesa di nuovi risvolti.

Tra un carico e l’altro di uva raccolta, scandita dal rumore del trattore, su cui Francesco dirige con grande fierezza i lavori in vigna, proseguiamo alla degustazione dei vini ed emerge subito il loro carattere e la franchezza, tipica di un territorio in cui il Sagrantino è il padrone indiscusso, di ciò che si sta apprezzando nel bicchiere.

I vitigni rilevanti coltivati sono, ovviamente Sagrantino, Sangiovese, Merlot, e Cabernet, adattati molto bene al territorio in cui crescono, e lavorati con sapienza da mani esperte. Ovviamente fanno parte della produzione anche Grechetto, Chardonnay, Pino Grigio per la produzione di vini bianchi e Gamay per la produzione del vino Rosato.
La vendemmia viene effettuata tradizionalmente a mano per preservare l’integrità dell’uva e la vinificazione è totalmente naturale, la fermentazione avviene con lieviti autoctoni presenti sulle bucce degli acini, marcando e mantenendo il carattere di questo magnifico territorio prevalentemente argilloso.

Vini-Fattoria Colleallodole Milziad Antano - Cantine Winery RoadUna volta vinificato il vino affina in maniera differente a seconda del prodotto finale che uscirà come per esempio:
Il Montefalco Rosso Riserva oltre alla vinificazione delle uve unite fin dalla pigiatura fa i suoi 36 mesi di cui 12-15 in legno grande di rovere e 4-6 in bottiglia. Si presenta al naso con un elegante ventaglio aromatico, intenso e speziato, in bocca con una struttura importante ma anche con un’ottima freschezza ed equilibrio, il tutto sorretto da una bella persistenza.
Il Montefalco Sagrantino invece deve percorrere i suoi 37 mesi di cui 16-18 in legno grande sempre di rovere e 4-6 in bottiglia.
Lo troviamo in tutta la sua irruenza ma piacevolezza tannica, facilitata dall’annata, con tutti i tratti caratteristici di questo vitigno, che in questi terreni argillosi riesce ad esprimersi al meglio.
Arriviamo infine al Montefalco Sagrantino Colleallodole, una piccola produzione di 1.000 bottiglie che proviene da un vigneto di oltre 40 anni, che con le sue minime rese e con la sua esposizione particolare, rende unico questo vino. Affina per 37 mesi di cui 16-18 in legno grande sempre di rovere e 4-6 in bottiglia. Intenso e complesso al naso, di corpo, tannico e persistente in bocca, senza perdere il suo equilibrio… Ovviamente per quelli che sono i miei gusti l’ho trovato magnifico.

Vorrei ringraziare la Sig.ra Carla e la famiglia Antano per l’accoglienza e la disponibilità dimostrata, facendo loro i complimenti per l’ambiente caloroso e accogliente che riescono a creare nella loro fattoria; un ambiente alla mia impressione sano, umile, dedito al lavoro e soprattutto rispettoso della natura; consapevoli del fatto che i grandi risultati si ottengono a piccoli passi.

Cosa aspettate? Cantina da visitare assolutamente!!!

Grazie

logo-fattoria-colleallodole-milziade-antano-montefalco-rosso-umbria-italy-cantine-winery-road
Vai al Sito